Hubbard College of Administration Internation
Contact Hubbard College of AdministrationSite MapHelpFAQs
About the HCA  
Informazioni su HCA
Programmi
Programma di laurea
Corsi e Programmi
Programmi di formazione e certificazione per consulenti
Workshops e programmi aziendali
Informazioni accademiche
Valutazione del rendimento scolastico
Requisiti di certificazione
Questioni di interesse per gli studenti
Condotta dello studente
Tasse di iscrizione
Programma di laurea
 
Ammissioni

Hubbard Management
System

Strumenti interattivi

Diplomati ed Amici

News e Aggiornamenti

Impiego

Home

Per richiedere maggiori informazioni sul soggetto, clicca qui.

 

 

 

 
Informazioni accademiche
 

Metodo di insegnamento.
Gli studenti studiano i materiali del corso in classe e seguendo il proprio ritmo. Il responsabile del corso aiuta gli studenti ad afferrare i contenuti, sottolineando sempre l ’importanza della comprensione e dell’applicazione.

Una volta che lo studente ha terminato la sezione teorica del corso, passa alla sezione dell’Apprendistato dove lo seguiranno e lo aiuteranno a mettere in pratica ciò che ha appreso docenti che sono essi stessi dei professionisti del settore, esperti nei loro campi di competenza.

Esperienza pratica
L’esperienza pratica e l’applicazione costituiscono parte integrante del corso di studi presso l’Hubbard College of Administration Italia. Dopo aver terminato lo studio teorico in classe, lo studente deve imparare ad usare la conoscenza e le abilità acquisite per produrre risultati in situazioni lavorative e organizzative reali.

Apprendistato
L’esperienza e i precedenti di produzione sono cose importanti. L’esperienza acquisita nella realtà quotidiana e la dimostrazione della propria competenza attraverso risultati veri prepara gli studenti a intraprendere nuove carriere, a diventare più bravi nello svolgimento del lavoro o a intraprendere iniziative, forti della loro conoscenza di ciò che occorre fare.

Gli studenti svolgono un apprendistato sotto la supervisione dei docenti e imparano facendo esperienza nel mondo del lavoro e producendo veri risultati. Il College intrattiene contatti con aziende che sono liete di fornire ai nostri studenti l’opportunità di seguire un periodo di apprendistato presso le loro sedi.

Il contratto di apprendistato viene firmato dallo studente, dal docente responsabile e dal rappresentante dell’organizzazione nella quale lo studente farà l’apprendistato. Nel contratto vengono indicati i requisiti specifici che lo studente deve soddisfare, gli standard richiesti per la prestazione fornita e le modalità di documentazione che i requisiti necessari per il completamento siano stati soddisfatti.

Internato
Gli internati offrono allo studente la possibilità di acquisire una vera esperienza lavorativa in diverse attività gestionali e organizzative. Gli orari e i compiti assegnati vengono stabiliti a livello individuale con ciascuno studente. Il contratto d’internato viene firmato dallo studente, dal docente responsabile e dal rappresentante dell’organizzazione nella quale lo studente farà l’internato, e ne specifica i dettagli.

Gli studenti full time devono mantenere una frequenza minima di 40 ore settimanali.

Gli studenti half time devono mantenere una frequenza minima di 20 ore settimanali.

Gli studenti part time devono mantenere una frequenza minima di 10 ore settimanali.

Gli studenti devono impegnarsi a mantenere le frequenze concordate (40, 20, 10 ore settimanali) e attenersi agli orari del corso.

Programmi accelerati
I corsi e i programmi dell’Hubbard College of Administration Italia sono gestiti in maniera tale da permettere allo studente di progredire in base ai propri ritmi. La durata prevista dei corsi viene stabilita in base a una stima dei tempi medi che uno studente mediamente impiega a completare il corso. Alcuni studenti possono metterci di più a completare un corso o un programma di studio mentre altri possono metterci di meno. I fattori che permettono a uno studente di completare un corso in tempi più ristretti sono:

  1. le ore settimanali di frequenza
  2. il tempo che lo studente dedica allo svolgimento dei compiti fuori della classe
  3. la rapidità con cui uno studente è in grado di leggere e capire i materiali
  4. la velocità con cui uno studente è in grado di completare il lavoro assegnato

Lavorando su questi fattori, uno studente può finire un corso o un programma di studi in tempi inferiore rispetto a quelli stimati.

Requisiti
Prima di iniziare un corso, possibile che lo studente debba frequentare un corso preliminare: il corso preliminare diventa quindi un requisito per l’ammissione al secondo.

Regole sulla frequenza
Gli studenti sono tenuti a frequentare i corsi secondo l’orario concordato. Tutti i supervisori tengono un registro giornaliero delle frequenze. Sta allo studente informare il proprio supervisore di un’assenza indilazionabile. Il docente potrà rifiutare o non ammettere alle lezioni gli studenti che sono regolarmente assenti o in ritardo.

Assenze giustificate: un’assenza viene considerata giustificata solo se il tempo perduto viene successivamente recuperato, frequentando la classe in una fascia di orario diversa rispetto a quella consueta e sempre sotto la vigilanza di un supervisore. La frequenza viene annotata. Tutte le altre assenze saranno considerate non giustificate.

Assenze non giustificate: tutte le assenze che non verranno recuperate secondo le suesposte modalità, saranno considerate assenze ingiustificate.

Nessuna assenza sarà cancellata dal libretto dello studente ma verrà contrassegnata come “giustificata” o “ingiustificata”, secondo quanto specificato anteriormente.

Gli studenti assenteisti, vale a dire quelli che totalizzano in un mese tre assenze ingiustificate, verranno assegnati a una prova di frequenza; unica eccezione gli studenti affetti da problemi di salute (ma in questo caso il certificato medico è d’obbligo). Se durante la prova di frequenza uno studente supera le tre assenze ingiustificate, non sarà più ammesso. La prova di frequenza dura per un periodo di un mese. Se durante il periodo di prova lo studente mantiene una frequenza puntuale e conforme a quanto prescritto dal regolamento, la prova sar à sospesa.

L’eventuale riammissione potrà essere vagliata dal consiglio esecutivo solo dopo che sono state rettificate le condizioni che hanno comportato la sospensione per motivi di frequenza.

Norme sul ritiro
Qualunque studente desideri interrompere un corso deve prima avere un colloquio con il Segretario delle qualificazioni.

Guida dello studente a un comportamento accettabile
La “Guida dello studente a un comportamento accettabile” contiene una serie di regole da seguire se si desiderano i massimi benefici dai propri studi. Qualsiasi corso, per potersi svolgere senza intoppi, deve adottare alcune regole o accordi. Le regole da osservare nell’ambito dei corsi tenuti all’Hubbard College of Administration sono:

  1. Arrivare puntuali in classe. Se per qualche motivo urgente ci si trova impossibilitati a frequentare nel giorno e nell’ora stabiliti, comunicarlo al supervisore col massimo anticipo possibile.
  2. Mangiare e riposare a sufficienza.
  3. Non fare uso di medicinali o alcool durante il periodo di frequenza, senza avere preventivamente ottenuto l’autorizzazione del supervisore. (Se si stanno prendendo medicinali prescritti da un medico, si prega di informarne il supervisore.)
  4. È permesso fumare solo durante le pause e soltanto fuori dalla classe.
  5. Non è permesso mangiare né conservare cibo in classe.
  6. In caso di difficile comprensione del materiale assegnato o di dubbi, farlo subito presente al supervisore di modo che possa aiutarti. Non chiedere ad un altro studente perché anche lui potrebbe non avere capito. Chiedi sempre al supervisore. Questo è molto importante.

Regole sulla sospensione e sull’espulsione
Le condizioni che potrebbero essere motivo di espulsione sono:

  • eccessivi ritardi alle lezioni
  • interruzione delle lezioni
  • qualsiasi tipo di azione o situazione disonesta (inganno, plagio, consapevole presentazione di informazioni false all’istituto)
  • scompiglio o ostruzione volontari di lezioni, raduni o altre attività scolastiche.
  • offese fisiche o verbali a persone nei locali scolastici.
  • tossicodipendenza
  • furto o danni alle proprietà della scuola
  • la mancata osservanza delle istruzioni impartite dai funzionari scolastici nell’adempimento dei loro compiti.

Qualsiasi studente non osservi o violi le norme dell’Hubbard College of Administration Italia sarà indirizzato al funzionario di etica per gli studenti. La procedura consueta da parte della Sezione di etica è di richiedere allo studente di rivedere il proprio comportamento e promettere per iscritto e con firma di mantenere un comportamento adeguato per un periodo specifico. Se lo studente rifiuta, il funzionario intraprende un;indagine per valutare se sia il caso di lasciare che lo studente prosegua gli studi..

 
Torna all'inizio   

2007 Hubbard College of Administration Italia. Tutti i diritti riservati.
Copyright Info
Info marchi registrati

Informazioni legali
Dichiarazione sulla Privacy